GLI SPETTACOLARI CASTELLI DELLA LITUANIA
Visitare i castelli lituani significa fare un tuffo nel passato e immergersi in luoghi di grande mistero. Difese con valore dai lituani, queste fortezze sono sopravvissute in tutto il loro splendore fino ai nostri giorni. Grandi esempi di architettura e di arte degli antichi popoli baltici, i castelli sono un ottimo luogo per scoprire la storia del Paese.
 
La storia
Spesso la storia di una città inizia con la costruzione di un castello, come nel caso di Kaunas. Il nome della città compare per la prima volta in un manoscritto del 1361 che descrive la fortezza, nucleo originario dell’insediamento che in seguito divenne capitale temporanea del Paese. Il castello di Kaunas si trova nel punto esatto in cui confluiscono i fiumi Nemunas e Neris e per lungo tempo bloccò l’accesso dei crociati alle zone più interne della Lituania e alla capitale Vilnius.
 
Gli eventi del castello
Il castello di Kaunas ospita numerosi concerti, eventi culturali e spettacoli teatrali durante l’anno. Tra questi, l’avvenimento più importante è il festival annuale dell’Operetta, unico del suo genere in tutta l’Europa orientale, che richiama un gran numero di visitatori.
 
 
 
 
 
ALTRI CASTELLI LITUANI
 
Il castello di Raudonė
Il castello di Raudonė è situato nel distretto di Jurbarkas, e rappresenta una parte importante nel patrimonio storico del Paese. Questa fortezza si contraddistingue per la splendida architettura e per il bellissimo parco che lo circonda nel quale sono conservati l’antichissima quercia di Gediminas e un curioso tiglio con nove tronchi. Una volta all’anno, durante l’ultimo weekend di maggio, il castello ospita il festival di Panemunės Žiedai, durante il quale vengono riprodotti fedelmente tornei e duelli cavallereschi e presentati i meravigliosi lavori degli artisti locali.
 
Il castello di Medininkai
Il castello di Medininkai, il più grande dell’Europa orientale, occupa un’area di 6,5 ettari. Le sue mura, alte 15 metri, si sviluppano per 566 metri, rendendo questo castello un edificio di grande interesse architettonico. Molti turisti visitano la fortezza durante l’anno e in particolare durante i festival e le rievocazioni storiche.
 
 
-6°