Rilassarsi passeggiando nella verde Lituania
Voglia di una passeggiata nel verde? In Lituania ci sono centinaia di percorsi pedonali e sentieri: percorrendoli si attraversano i boschi e le paludi, si costeggiano laghi e fiumi, si scoprono villaggi e luoghi misteriosi in cui il tempo sembra essersi fermato.
 
Il sentiero nella foresta delle querce
Dūkštos ospita una delle foreste di querce più grandi e meglio conservate, dove vivono magnifici alberi di oltre 200 anni. Il parco si sviluppa su una superficie di 300 ettari ed è attraversato da un sentiero lungo i quali cartelli informativi permettono di scoprire la storia e le peculiarità del luogo, i nomi delle piante e la fauna locale. All’interno della foresta si trova un grande monolito coperto di rune non ancora decifrate, che arricchisce questo luogo di un’aura di mistero. Secondo leggende locali, la pietra sarebbe dotata di poteri miracolosi e sotto di essa sarebbe sepolto un tesoro.
 
La montagna dei demoni e delle streghe
Uno dei sentieri preferiti dagli escursionisti è quello che conduce in cima alla Montagna delle Streghe a Juodkrante, sulla Penisola Curlandese, dalla quale ammirare una splendida veduta del Mar Baltico e della baia. Secondo antiche leggende, tra i pini e gli abeti del bosco che la ricoprono si nascondono diavoli e streghe rappresentati simbolicamente da 80 affascinanti sculture in legno che spuntano lungo il percorso. Nella parte della collina esposta al sole il sentiero è largo, illuminato e popolato dai personaggi “buoni” della mitologia baltica, mentre procedendo verso la parte in penombra la strada si fa via via più angusta e oscura e le sculture assumono tratti demoniaci. Durante la discesa, il sentiero si fa di nuovo più largo e soleggiato, quasi a significare la fuoriuscita da un luogo malefico e il ritorno alla luce.
 
 
 
 
Il sentiero nei boschi di Jomantas
Molto apprezzato dai più piccoli, il sentiero che attraversa la foresta di Jomantas nel distretto di  Telšiai è ideale per scoprire la natura e la biodiversità della Lituania. Lungo il percorso, inoltre, sono presenti aree gioco dove i bambini troveranno domande sulla foresta alle quali trovare una risposta, stimolando la fantasia e imparando a conoscere la natura.
 
Sentieri misteriosi tra le paludi
Chi ama l’avventura e cerca qualcosa di originale, può scegliere di percorrere i percorsi che attraversano le paludi, come quello di Debesnų o il sentiero di Sietuva, costituito da grandi pietre sommerse nella palude, originariamente progettato per deviare i nemici. La leggenda vuole che furono i giganti a portare qui le pietre, gli unici tanto forti da poter trasportare abbastanza massi da riempire una palude profonda 7 metri.
 
Il sentiero sulla costa di Pajūrio
Nel Parco Nazionale della Penisola Curlandese ci sono diversi percorsi che permettono ai visitatori di conoscere la splendida area costiera del Mar Baltico. Uno dei più belli è quello della riserva naturale di Nagliai, attraverso i villaggi di pescatori orlati di sabbia e grandi dune affacciate sul mare. 
 
Nordic Walking
Percorrere i sentieri praticando Nordic Walking, una camminata veloce con le bacchette, è un’attività sempre più popolare in Lituania. Questa tecnica è molto efficace a livello fisico in quanto permette di utilizzare sia i muscoli delle gambe che quelli delle braccia e di tutta la parte superiore del corpo. 
 
20°