Slittando sulle acque della Lituania
Quando d’inverno i laghi e i fiumi della Lituania sono ghiacciati si creano le condizioni ideali per uno sport divertente e originale: scivolare a gran velocità su slitte equipaggiate con una vela simile a quelle delle imbarcazioni, lasciandosi trasportare dal vento.
 
Un mezzo veloce e divertente
Le slitte sono state utilizzate come mezzo di trasporto lungo i corsi d’acqua ghiacciati fin dagli anni ’30, in origine dai soldati di frontiera. Oggi le slitte a vela possono raggiungere fino a 100 km/h e un numero sempre più alto di persone praticano questo sport emozionante. Le tecniche velistiche sono molto più semplici da applicare sul ghiaccio che in mare e le particolari strutture delle slitte le rendono estremamente maneggevoli e divertenti da manovrare sia per gli esperti che per i principianti.
 
Percorsi organizzati
Nelle giornate d’inverno non c’è un passatempo migliore e più facile da praticare in Lituania, data l’abbondanza di corsi d’acqua ghiacciati. Durante l’anno vengono organizzati delle “regate” a cui partecipano tanti appassionati: la più famosa è quella che si svolge nella baia Curlandese tra Neringa a Ventės Ragas (32 km). La variante estiva è il landsailing, una slitta a rotelle sempre trainata da una vela che si può spostare su una grande varietà di superfici piane.