Compagnie Aeree: Raggiungere la Lituania è semplice. Il paese dispone di tre aeroporti internazionali a Vilnius (www.vilnius-airport.lt), Kaunas (www.kaunas-airport.lt) e Palanga (www.palanga-airport.lt). Sono disponibili voli di linea operati da 11 compagnie aeree che collegano Vilnius con le principali città europee. L’aeroporto di Kaunas è servito da tre vettori e quello di Palaga da cinque. In Lituania sono presenti in totale 27 aeroporti e aerodromi, nella maggior parte dei quali è possibile atterrare con aerei privati. Dall’Italia sono disponibili collegamenti diretti con Ryanair da Milano Orio al Serio e Roma Ciampino a Vilnius (tre giorni alla settimana), e da Cagliari e Trapani a Kaunas (due giorni alla settimana). Wizzair opera collegamenti diretti da Milano Orio al Serio a Vilnius (tre giorni alla settimana). Disponibili anche voli con 1 scalo con le compagnie aeree: Air Baltic (via Riga), SAS (via Copenhagen), Lufthansa (via Vienna, Francoforte o Bruxelles), LOT Polish Airlines (via Varsavia).
 
Trasporti d'acqua, traghetti: Battelli stagionali collegano la città di Klaipėda con sei porti affacciati sul Mar Baltico in Svezia, Danimarca, Germania e Polonia (www.scandlines.lt). All’interno della Lituania, sono disponibili traghetti tra Klaipėda e Smiltynė nella Penisola Curlandese (www.keltas.lt). Due yacht club sono presenti a Klaipėda, uno dei quali situato nel centro della città, nei pressi del terminal per navi da crociera (www.ports.lt; www.lbs.lt).

 
Collegamenti via terra: La Lituania vanta reti stradali ben sviluppate e ottime infrastrutture. Nel complesso ci sono 21 mila km di autostrade, strade nazionali e regionali mentre tutta la rete stradale supera i 67 mila km. Sono disponibili oltre 400 piazzole di sosta e stazioni di servizio in cui potersi fermare e riposare, dotati di servizi ristorante, motel, ecc.
 
Sono presenti 6 autostrade europee:
E67 Via Baltica: Helsinki-Tallinn-Riga-Pasvalys-Panevėžys-Kaunas-Marijampolė-Varsavia-Wroclaw-Praga
E28: Berlino-Gdansk-Kaliningrad-Kybartai-Marijampolė-Vilnius-Minsk-Gomel
E 77: Pskov-Riga-Joniškis-Šiauliai-Tauragė-Kaliningrad-Danzica-Varsavia-Cracovia-Budapest
E 85: Klaipėda-Kaunas-Vilnius-Lida-Chernovcy-Bucarest-Alessandropoli
E 262: Ostrov-Daugavpils-Zarasai-Ukmergė-Kaunas
E 272: Klaipėda-Palanga-Šiauliai-Panevėžys-Ukmergė-Vilnius
 
Limite di velocità per i veicoli a motore: La velocità consentita in città è di 50 km/h, che arriva a 90 km/h fuori dai centri urbani sulle strade nazionali, e a 110 km/h (dall’1 novembre al 31 marzo) e 130 km/h (dall’1 aprile al 31 ottobre) sulle autostrade.
 
Trasporto passeggeri: Città, paesi e piccoli villaggi sono collegati da servizi di autobus interurbani (per informazioni www.viskasturizmui.lt o chiamare il 118).
 
Strade internazionali ai confini:
Al confine con la Polonia: Calvario (strada A5); Lazdijai (A135).
Al confine con la Lettonia: Būtingė (A13); Bukaičiai (A222); Kalviai (A12); Saločiai (A10); Obeliai (A122); Smėlynė (A6).
Al confine con la Bielorussia: Lavoriškės (A103); Medininkai (A3); Šalčininkai (A104); Raigardas (A4).
Al confine con la Federazione Russa (regione di Kaliningrad): Nida (A167); Panemune (A12); Kybartai (A7).
Per mappe stradali (compreso Railroad Map) visitare il sito: http://maps.takas.lt/english/
Per le ferrovie visitare il sito: http://www.litrail.lt/
 
Ulteriori Informazioni chiamare il numero 118.
 
 
Numero telefonico di emergenza: 112. È possibile comporre il numero da tutte le reti telefoniche pubbliche della Lituania. Le chiamate a questo numero sono gratuite, in qualsiasi momento della giornata, da qualsiasi fornitore di servizi, sia da linea mobile che fissa. Comporre questo numero per segnalare reati, condizioni pericolose per la vita, la salute, la sicurezza o per l'ambiente. Inoltre chiamare anche i rispettivi servizi di emergenza.
 
 
 
 
 
 
 
 


 

 
 
-3°