R. Anusauskas

AUTUNNO

Autumn comes with the drop of the first apple

It’s a sign for us to take our wooden baskets, go to our gardens and forests, and fill our homes with the smells of apple pies and dried boletes. Our autumn brims over with colours. It’s an autumn from Claude Monet’s paintings – a little bit sleepy and constantly wrapped in a translucent, iridescent cloak of mist. It weaves intricate spiderwebs, whispers from beneath the fallen leaves, waves the wings of the departing storks and cranes, and dances around the rainkissed cranberries in bogs. In autumn, we remember our friends, light candles and gaze into each other’s eyes. Long autumn evenings only hide the things that are genuine. Like us.

Eventi autunnali

Quando torniamo in città dalla riva, dai laghi, dalle nostre fattorie e dalle nostre tende, tutti abbronzati e ricaricati, ci immergiamo prima nella cultura. Le nostre città riverberano di teatro e buona musica, e le gallerie aprono le loro porte spalancate per mostrare le belle opere che sono state create durante l'estate. L'autunno è un momento per la cultura e in autunno la cultura esce per le strade: è colorata e ti toglie il respiro. Apre gli occhi e i sentimenti e si radica nella tua esperienza, liberando la gioia della creatività. Arrendiamoci ad esso con i migliori eventi.

Equinozio di settembre

Quando i giorni iniziano ad accorciarsi e il cerchio della natura giunge alla fine, è tempo di godersi il nuovo raccolto, ringraziarlo e prepararsi per il periodo oscuro. Durante l'equinozio d'autunno, è consuetudine organizzare mercati che vendono prodotti dell'ultimo raccolto. Un'altra attrazione del festival - l'incendio di sculture di paglia e vari spettacoli di fuoco - probabilmente il più impressionante di questi si svolge sul lungomare di Neris a Vilnius. Il 22 settembre, giorno in cui nel 1236 nella battaglia di Saulì, le forze unite delle tribù baltiche sconfissero i Fratelli della Spada livonesi, fu dichiarata nel 2000 dai parlamenti lettone e lituano come Giornata dell'Unità baltica.

Ventė

La stazione ornitologica di Ventės Ragas è situata su una penisola bagnata dalla laguna Curlandese e lungo una delle principali rotte migratorie degli uccelli.  La stazione è attiva da oltre cento anni e viene visitata da ornitologi da tutto il mondo che in primavera e in autunno aspettano gli stormi. Ogni anno, decine di migliaia di uccelli circondano la stazione. In quest’area si trova anche il faro più antico della Lituania dove è possibile salire per ammirare il panorama circostante.

Rotte migratorie di uccelli rari

La Lituania è famosa per le passerelle di uccelli rari. In autunno, alcuni uccelli alzano le ali rafforzate, usano solo i suoni che riescono a capire per riunire tutti e migrano dove fa caldo. Tornano in primavera, nidificano, si riproducono e ci rallegrano con le loro canzoni. Siamo felici quando sentiamo cantare gli uccelli; abbiamo persino dedicato determinati giorni agli uccelli, come Lark Day e Rook Day, per non parlare del Lapwing Day o del Day of Returning Storks. Quando gli uccelli iniziano a migrare in massa in autunno, ogni giorno fino a un milione di persone volano lungo la costa. La passerella degli uccelli si estende sopra Ventë Horn, un luogo unico dove fu fondata la Stazione ornitologica di Ventės Ragas nel 1929. I suoi dintorni offrono una vista fantastica sullo Sputo di Curonian e sul Delta del Nemunas, e gli ornitologi della stazione non solo raccontano storie interessanti a visitatori curiosi, ma anche dare loro la possibilità di far squillare gli uccelli presi dalle trappole. Questi uccelli portano quindi il messaggio su dove sono stati visti.

Mongolfieri sopra Vilnius

Più tranquilla è la sera, meglio è. Quando il vento si attenua, le mongolfiere che assomigliano a bolle di sapone colorate decollano e sorvolano i tetti rossi della Città Vecchia. A volte si avvicinano così tanto che sembra che riesca a prenderli con la mano, solo per loro che volano via ad altezze vertiginose. Se scegli il giro in mongolfiera in primavera, puoi ammirare i giardini fioriti della città; se è estate, puoi contare i turisti seduti sui marciapiedi fuori dai caffè; e l'autunno, con i suoi colori, ti lascerà senza fiato. Tutto questo da una mongolfiera.

I lituani sono incurabili romantici: siamo tra i primi cinque paesi con il maggior numero di mongolfiere e piloti di palloncini per mille residenti; e le riviste di viaggio internazionali hanno già inserito Vilnius e Trakai nelle liste dei primi 10 posti da vedere dal cielo per diversi anni.

Vilnius è l'unica capitale europea che non proibisce il decollo delle mongolfiere dal centro della città. Se ti capita di essere seduto sul prato vicino all'area di Tymas, puoi saltare subito in un cestino e decollare. Volare in mongolfiera su Vilnius significa innamorarsi di nuovo della città. Intraprendiamo un'avventura insieme! I lituani sono incurabili romantici: siamo tra i primi cinque dei paesi che hanno il maggior numero di mongolfiere e i loro piloti per mille residenti; le riviste di viaggio internazionali hanno inserito Vilnius e Trakai nelle liste dei primi dieci posti da vedere dal cielo già da diversi anni.

Vilnius è l'unica capitale in Europa che non proibisce il decollo delle mongolfiere dal centro storico. Se ti capita di essere seduto sul prato proprio accanto al quartiere di Tymas, puoi saltare subito nel cestino e decollare. Volare in mongolfiera sopra Vilnius significa innamorarsene di nuovo. Intraprendiamo un'avventura insieme?

Teatro

Anche se per i lituani la modestia è un vanto... non saremo modesti, per una volta! La Lituania è la terra del teatro. Abbiamo numerosi teatri nel nostro Paese e siamo innamorati di questa forma d‘arte. È difficile da credere, ma un tempo si facevano lunghe code tutta la notte per i biglietti degli spettacoli. Oggi si acquistano online e non ci sono più code, ma bisogna affrettarsi e prenderli con anticipo perché gli spettacoli sono presto sold out, perché quello che accade sui palcoscenici dei teatri lituani è davvero magico.

Arte contemporanea

Se l‘arte può cambiare il mondo, sicuramente ha saputo cambiare anche la Lituania. L‘arte moderna in particolare. I lituani apprezzano l‘arte contemporanea – la storia della nostra arte moderna ha testimoniato l‘età dell‘oro, gli anni di silenzio e i coraggiosi tentativi di andare contro corrente.  Il modernismo tra le guerre, la realtà cupa del periodo sovietico, i capolavori del disgelo e l‘arte più creativa, riflettono il mondo contemporaneo creando uno spazio artistico straordinario che non si esaurisce all‘interno di musei e gallerie. Ti prende per mano, ti coinvolge e ti invita a conoscere la straordinaria cultura lituana.

Musei

I numerosi musei della Lituania non aspettano altro che raccontare le loro storie. Magnifici musei situati nei castelli che evocano il glorioso passato del Paese e piccoli musei che testimoniano la vita delle comunità locali.  Musei che raccolgono preziose collezioni d‘arte e che ospitano le mostre più inaspettate. Musei che fanno degli enormi archivi la loro più grande fonte di orgoglio e musei che propongono programmi educativi innovativi. Gli oltre cento musei della Lituania sapranno conquistarti con la loro varietà.

More news

Esperienza di viaggio spirituale tra chiese, monasteri e luoghi sacri non ancora scoperti in Lituania

Ogni volta che pianifichiamo un viaggio, cerchiamo delle esperienze interessanti ed uniche.Desideriamo viaggiare nel luogo dove gli altri non sono stati e scattare una fotografia tale che nessun altro possa ripetere. Infine, viaggiando speriamo di sentire la pienezza della vita, guarire la nostra anima dalla vita quotidiana e dall’incertezza. E come trovare la giusta via di mezzo, quando i desideri sono così grandi e diversi? È sufficiente percorrere delle strade normali, ma guardando il cielo, dove i campanili delle chiese si allungano verso l’alto. Cercare di trovare l’architettura straordinaria non nelle località famose, ma nelle case sacre, colme di grandissimi tesori. Lì possiamo lasciare la nostra inquietudine ed essa scompare magicamente.

Quali sono le ultime destinazioni europee di eccellenza in Lituania?

In late January, the latest Lithuanian additions to the European Destinations of Excellence (EDEN) network were announced. The theme for EDEN 2019 was Wellness, and Paliesius Manor with its physical therapy clinic, located in the district of Ignalina, was selected the overall winner. The panel of experts praised the manor for its uniqueness and commitment to social, cultural and environmental sustainability.

In che modo i media stranieri presentano la Lituania ai viaggiatori?

In 2019, Lithuania was covered as a travel destination by TIME, The Times, The Independent, Travel+Leisure, Le Monde and a variety of specialized publications and blogs, which have audiences in the millions.

7 piatti lituani per la tua tavola di Natale quest'anno

Wondering how to spice up your Christmas table this year? We’re guessing you’re looking for something simple yet exotic, homey yet exquisite, right? Wait, that sounds exactly like a Lithuanian dish! Sweet, savoury, crispy and colourful – we have all bases covered. Lithuania Travel brings you some mouth-watering dishes for this season!

Scopri la fantasiosa Lituania

Trick-or-treat! Wait, what? Lithuanians don’t celebrate Halloween. Shocker, right? We know, but we do get to hang out with ghosts, faeries and witches ALL YEAR ROUND for other occasions. We’re not just ghospitable to otherworldly creatures, we’re also pretty hospitable to people as well! Visit to learn more about the quirky nature of Lithuania.