N. Tukaj @norberttukaj

I musei più popolari

I musei preferiti dai locali e dai visitatori ti invitano a fermarti.

Palazzo dei Grandi Duchi

Il palazzo residenziale ricostruito dei governanti del Grandducato della Lituania ospita mostre sul proprio sviluppo storico e l‘architettura, così come tardo gotico, Rinascimento e primi anni del Barocco. Per aiutare a capire il significato del tesoro storico esposto al Palazzo dei Granduchi, c‘è un tour di realtà virtuale 3D che porta i visitatori cento-anni nel passato e dà loro l‘oppurtunità di vedere e sentire il cambiamento della storia con i propri occhi.

Museo Nazionale della Lituania

Questo è il più grande deposito del patrimonio culturale lituano e il più antico museo del paese, pieno di mostre autentiche che riflettono la storia della Lituania, la cultura e costumi tradizionali lituani. L‘esperienza museale è completata da vari programmi educativi e laboratori creativi che coinvolgono i partecipanti nell‘esplorazione dal vivo delle mostre.

Museo storico di Trakai (Castello dell‘Isola di Trakai)

Situato nelle sale del castelo dell‘isola, che i governanti della Lituania frequentavano durante i loro giorni di gloria, il museo più visitato del paese racconta la storia della città e i castelli di Trakai. In mostra sono oggetti autentici che hanno visto la grande storia e personaggi di rilievo, tra cui trofei di caccia, mobili, porcellana e veteria. Ogni anno, il castelo ospita la Festa Medievale e la Giornata dell‘Artigianato, quando i visitatori sono invitati a tornare all‘età dell‘oro di Trakai.

Museo dell‘Ambra

Ospitato nel magnifico palazzo dei conti Tyskiewicz, il museo ha una delle più grandi collezioni di inclusioni e campioni di ambra del mondo, con circa 30.000 mostre che raccontano la storia dell‘“Oro baltico“ – ambra. Durante i workshop interattivi che si tengono nel museo, la storia dell‘ambra viene raccontata con mezzi moderni e ai visitori viene data l‘oppurtunità di fare il proprio ciondolo interattivo!

Museo di Sito Archeologico di Kernavė

Il museo mette a disposizione dei visitatori il sito atrcheologico di Kernavė, Patrimonio UNESCO dell‘Umanità, dove nel XIII secolo fu fondata la prima capitale del Granducato di Lituania. Le sale del museo contengono una presentazione dettagliata della storia del sito, dal suo inizio, che risale ai tempi preistorici, al periodo fiorente dell‘artigianato durante il XIII e il XIV secolo. Nella mostra moderna, è possibile vedere le mostre autentici, conoscere la produzione degli strumenti in mostra e come usarli – il lavoro di specialisti di archeologia sperimentale è presentato ai visitori in materiale video.

Museo all‘aria aperta del Centro d‘Europa

Il museo all‘aria aperta di 55 ettari, d‘arte contemporanea, dà un significato al centro geografico del continente europeo e rappresenta le più grandi realizzazioni della scultura lituana e mondiale, oltre 100 opere di artisti provenienti da 34 paesi diversi. Questo è uno dei più impressionanti musei di arte contemporanea in Lituania. Le inespettate composizioni scultoree sono presentate al visitatori sul terreno espressivo del parco – sulle colline, accanto a piccoli laghi e nelle profondità della foresta.

Il Centro per l‘Educazione Civile

Situato nel Palazzo Presidenziale, questo centro educativo lituano e regionale è forse il più moderno del suo genere, che impiega strumenti interattivi all‘avanguardia per introdure i visitatori al funzianamento di uno stato democratico, al ruolo della sociatà e del cittadino nella creazione e gestione dello Stato. Le mostre al centro svelano la storia del paese e le persone che sono state la chiave della sua ceazione; sono esposti premi e decorazioni statali, così come gli stemmi delle città, doni di leader stranieri ai presidenti lituani e altri argomenti e mostre che rivelano la storia e la vita attuale del paese.

(KGB) Museum of occupations and freedom fights

Ospitato nell‘ex quartier generale del KGB con la prigione intetta, il museo racconta la storia della sovietizzazione della regione e della residenza armata contro di essa, così come le operazioni di deportazione e il KGB. I visitatori possono vedere l‘autentica prigione del KGB e la sala delle esecuzioni, c‘è una mostra moderna per introdurli alla complessa storia delle repressioni del XX secolo e delle lotte per la libertà.

Museo del Mare Lituano

Delfini e leoni di mare, pesci e pinguini, coleotteri, mosche, piante, conchiglie e molluschi – il mondo magico dell‘acqua è sconcertante. Il Museo del Mare Lituano (Lithuanian Sea Museum) ivita a conoscerlo e ad imparare a rispettarlo e proteggerlo. Tutto quello che bisogna fare è prendere il traghetto da Klaipėda a Smiltynė e poi camminare lungo la riva o anche prendere una carrozza trainata da cavalli, e prima di accorgetene incontrerai le foche grigie del Baltico e il leone marino del nord, e vedrai i delfini gettare le palle in un cesto in acqua con il loro naso. Le straordinarie emozioni negli occhi del più piccoli, pieni di gioia, spiegano perché il museo ha mezzo millione di visitatori ogni anno.

Museo monetario della Banca della Lituania

Pieno di soluzioni interattive, film a tema, strumenti educativi e giochi, la mostra del museo intoduce i visitatori alla storia del denaro e delle banche in Lituania e in tutto il mondo, dalle più primitive forme di pagamento – grano, pelliccia o ambra – al denaro elettronico di oggi. I visitatori interessati alla storia della Lituania possono vedere le monete che circolavano nella nostra regione fin dai tempi del Granducato della Lituania, e coloro che sono interessati al mondo in generale potranno esaminare banconote provenienti da diversi angoli del globo che sono ancora utilizzate oggi.