G. Jucevičiūtė

Le cose più strane che devi provare in Lituania

Per coloro che sono alla ricerca di nuove esperienze, ecco 10 cose che ti consigliamo di provare quando viaggi in Lituania. Sperimenta qualcosa di inaspettato, misterioso, inquietante e divertente: una miriade di emozioni!

Leggi la Costituzione di Užupis nella tua lingua

Užupis, la parte artistica di Vilnius, è uno Stato all‘interno di una città, con il proprio governo, inno, tradizioni, e naturalmente, la Costituzione della republica di Užupis, che è stato tradotto in diverse decine di lingue e collocato sul muro in una delle strade di Užupis.

Visita un pozzo di lancio sotteraneo Rocket

È probabile che sarà la vostra unica oppurtunità di scendere in una base sotterranea di missili balistici, dove i sovietici tenevano i loro missili termonucleari pronti al lancio. Oggetto di estrema segretezza in passato, oggi ospita un Museo della Guerra Fredda.

Impazzisci per la Pallacanestro (BasketBall)

Se non avete visto la squadra nazionale di pallacanestro (basketball) lituana, o i club lituani di basketball in compagnia di tifosi locali, non avete ancora scoperto la vera passione lituana. Acqusta un biglietto per l‘arena o guarda una partita in un bar e goditi la nuove esperienza.

Risolvi il mistero del Pozzo del Diavolo

Se vuoi vedere uno dei monumenti naturali più protetti d‘Europa, fai un viaggio al Pozzo del Diavolo. L‘origine del misterioso oggetto profondo 40 metri, che ha la forma perfetta di un imbuto e un fondo circolare piatto, non è ancora chiara. Forse è stato causato da un giacchio che aveva indugiato fin dall‘era glaciale e poi si è sciolto, o forse da una meteorite?

Attraversando la Palude di Kūlgrinda

Un antico sentiero sottomarino segreto fatto di pietra e chiamato Kūlgrinda attraversa la palude. Se non hai paura di stropicciarti i vestiti, trova una guida esperta e prova a conoscere questo antico modo usato da lituani per fuggire da aggressori!

Perditi in una folla carnevalesca nel Mardi Gras

Celebra la festa più gioiosa del calendario lituano nel Museo all‘aperto di Rumšiškės. Le impressionanti maschere e i costumi, i giochi divertenti, le danze selavagge, e un sacco di deliziosi frittelle (pancakes) garantiscono un‘esperienza indimenticabile.

Trova un fiore di felce alla vigilia di San Giovanni

Joninės – o la vigilia di San Giovanni – è una festa emozionante di mezza estate che riunisce la communità all‘aperto intorno ai falò ardenti. Questa, la notte più corta dell‘anno, è piena di magia – le festività includono fare corone di foglie di quercia e saltando sulle fiame, e i giovani sono incoraggiati ad uscire e cercare fiori di felce. Dicono che le felci fioriscono solo una volta ogni 100 anni, in una notte speciale, in un posto speciale...

Rigenerati alla Piramide di Merkinė

La piramide è famosa per la sua energia spirituale ed è circondata dalle foreste di Dzūkija, attira migliaia di viaggiatori ogni anno, in cerca di armonia e tranquillità. Dopo aver visitato lo spazio racchiuso in una cupola di vetro, la gente dice di sentirsi rigenerata e più rilassata e i miracoli di guarigione che si dice si verificano qui sono noti oltre i confini della Lituania.

Scatta una foto accanto alla “casa di vasi“ in Žagarė

Rifinita con pentole, padelle, cucchiai e altri utensili da cucina in alluminio, la casa è visibile da lontano. La “casa di vasi“ è il frutto di ingegno di Edmundas Vaičiulis. Colleziona e compra pentole e altre cose antiche dai locali e dalle persone che vivono nei paesi e nelle città circostanti. La casa in sè era una volta un negozio ebreo ed i frammenti dei giornali ebrei con cui i proprietari precedenti avevano coperto le pareti ancora rimangono sotto parecchi strati di carta da parati. Forse la mostra più preziosa del museo è la Torah ebraica.

Assicurati di guardare i tuoi passi nella regione di Biržai

Questo è l‘unico luogo negli Stati baltici in cui il paesaggio è in continua evoluzione a causa di del gesso nel suolo disciolto da acqua sotteranea, con conseguente doline. La particolarità della regione di Biržai è che non si sa mai dove e quando si aprirà uno starto di terra che si è formato 300 milioni di anni fa. Si stima che ci siano circa 9.000 doline in questa regione. Karvės Ola (“Cow’s Cave”) (Grotta di Mucca) è la dolina più grande e popolare, con una profondità di oltre 12 metri e un diametro di 10-12 metri. C‘è un buco aperto in fonto alla depressione. Ci sono cinque grotte (Šlapioji Ola, Siauroji Landa, Šikšnosparnių Landa, Rupūžės Ola) e un piccolo lago sotteraneo nel fondo della voragine. Si ritiene che la Grotta di Mucca sia apparsa 200 anni fa. Nelle vicinanze si trova il Sentiero Didattico Barsukas, lungo 700 metri. Camminando lungo questo sentiero, vedrete alcune doline simili alla Grotta di Mucca.

Se decidi di visitare l‘orgoglio e la gioia di Biržai – la torre di osservazione Kirkilai di 30 metri – e salire fino al ponte, verrai premiato con una vista panoramica impressionante di 30 pozze piene d‘acqua, noto come il Kirkilai Karst Lakes.